Deutsche Schule Mailand - Scuola Germanica di Milano
  • Scuola dell'infanzia

    Scuola dell'infanzia

    Gli esseri umani sono predisposti, nella loro essenza, a un'evoluzione: in tal senso, i bambini sono fin dall'inizio gli "attori protagonisiti" del proprio sviluppo
    (Jean Piaget)

Con noi verso la crescita

Il gioco è l'attività più consona per i bambini piccoli ed è pertanto sul gioco che si concentra il concetto educativo e formativo della Scuola dell’Infanzia. Nel gioco libero e guidato i bambini acquisiscono destrezza fisica, prendono coscienza dei cinque sensi, sviluppano la fantasia, imparano a seguire le proprie curiosità, a riflettere sulle esperienze fatte e a socializzare. Nel gioco, nelle attività didattiche del mattino e del pomeriggio, durante i pasti e con le lezioni quotidiane di lingua, i bambini prendono confidenza con la lingua tedesca e poco a poco a imparano a comunicare nelle situazioni di vita quotidiana. Questo vale anche per i bambini tedeschi o di altre nazionalità che in questi primi anni devono imparare l'italiano. Il terzo anno della Scuola dell’Infanzia è propedeutico alla frequenza della Scuola Primaria. Qui imparano a far propri quei comportamenti che permetteranno loro di seguire le lezioni alle elementari.

Asilo 01
Asilo 02
Asilo 03
Asilo 04

Informazioni generali

ITALIANO e TEDESCO

Alla DSM prevediamo quattro ore settimanali di Italiano come lingua straniera (IaF – Italienisch als Fremdsprache) per i bambini che stanno imparando l’italiano.

I bambini vengono divisi in due gruppi a seconda del loro livello linguistico: principianti e avanzati. La metodologia è di stampo comunicativo. Oltre ad esercitare le strutture linguistiche più utili alla comunicazione di tutti i giorni, si propongono percorsi che seguono i campi di interesse dei piccoli e che siano appropriati alle modalità interattive di un bambino di tre, quattro, cinque e sei anni. Si imparerà quindi anche giocando, ascoltando fiabe, cantando, colorando e disegnando.

Sport e giochi in movimento

Organizziamo per i bambini attività integrative che facciano prendere confidenza con il proprio corpo e il movimento:
  • Yoga per bimbi, con un’educatrice che ha una specifica formazione
  • Giochi di movimento e psicomotricità nel nostro atrio
  • Ginnastica nella Palestrina, ovvero la palestra piccola, sia con le educatrici di riferimento, sia con un'insegnante della Scuola, che sviluppa un programma apposito basato sul "tema dell’anno", che coinvolge ciascun gruppo per otto settimane

Atelier degli artisti

Disegnare e dipingere, fare lavoretti manuali e dedicarsi al bricolage insieme con le educatrici e gli educatori, nel nostro "Atelier degli artisti", per sviluppare la creatività.

Attività Speciali

Al tempo che trascorriamo insieme tutti i giorni al Kindergarten si aggiungono anche delle attività speciali, che sono distribuite nel corso dell’anno:
  • Gite, sia a piedi, sia nella cerchia cittadina con i mezzi pubblici, ad esempio: visite al museo, passeggiate al parco, visite alla Polizia Municipale di Milano, ecc.
  • Progetti, in collaborazione con la Grundschule-Scuola Primaria e il Gymnasium-Scuola Secondaria, ad esempio nell’ambito delle scienze naturali
  • Attività con i genitori, in cui i genitori talvolta sono ospiti, altre volte sono i nostri “aiutanti”, altre volte invece sono i protagonisti.

Il dialogo con i genitori

La relazione e il dialogo tra le educatrici e i genitori si sviluppano durante l’intero ciclo della Scuola dell’Infanzia. Oltre ai colloqui individuali per affrontare problemi o richieste specifiche, sono previste serate informative per illustrare il programma delle attività e condividere impressioni generali sull’andamento dei vari Gruppi del Kindergarten. I documenti e le presentazioni illustrate nel corso delle serate informative sono disponibili in questa pagina.

Domande frequenti

È possibile iscrivere un bambino alla Scuola dell’Infanzia anche se in famiglia nessuno parla tedesco?

Sì, non esistono restrizioni all’iscrizione, tuttavia un aiuto linguistico anche a casa è consigliato.

Dopo l’ultimo anno della Scuola dell’Infanzia, l’accesso alla Scuola Primaria è un passaggio automatico?

Durante tutto l’ultimo anno di Scuola dell’Infanzia, i bambini sono osservati da insegnanti della Scuola Primaria, affiancate dalle educatrici di riferimento, che valutano se le abilità scolastiche e il livello linguistico del bambino sono sufficienti per affrontare serenamente e con successo il ciclo della Scuola Primaria.

Per approndimenti e informazioni, vai alla sezione dedicata.

In cosa consiste la “Elternarbeit”? Come può un genitore partecipare attivamente alla vita del Kindergarten?

L’impegno da parte dei genitori all’interno della vita del Kindergarten è sempre molto gradito ed esistono vari modi per partecipare attivamente.

Il più importante è la partecipazione a tutte le attività che coinvolgono i genitori nei singoli gruppi: presenza a feste, colazioni, rappresentazioni teatrali, laboratori genitori-figli, ecc.

Il secondo è la possibilità di candidarsi come rappresentante di gruppo, come rappresentante genitori del Kindergarten e/o nelle altre istituzioni scolastiche che prevedano una rappresentanza di genitori degli alunni.

Infine, è possibile proporre interventi nei singoli gruppi o per l’intero Kindergarten: lettura di libri, presentazione del proprio lavoro o di un proprio hobby che possa essere interessante per i bambini, proporre un lavoretto di bricolage, ecc..

Per questo ci si può mettere direttamente in contatto con le educatrici dei singoli gruppi.

La Scuola dell’Infanzia prevede anche il pranzo e delle attività pomeridiane?

La Scuola dell’Infanzia si svolge durante la mattina e termina tra le ore 12.30 e le ore 12.45. La DSM offre l’opportunità facoltativa di prolungare la giornata della Scuola dell’Infanzia con il pranzo in mensa (accessibile a tutti i bambini) e le attività pomeridiane (solo per i gruppi misti degli ultimi due anni), anche solo per alcuni giorni della settimana, a scelta dei genitori.

Per approndimenti e informazioni, vai alla sezione dedicata.

Deutsche Schule Mailand - Scuola Germanica di Milano
Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per monitorare e migliorare l’esperienza di navigazione. Continuando a navigare, interagendo con il nostro sito web, scorrendo le pagine o cliccando il pulsante OK si autorizza l’utilizzo dei cookie su questo sito.