Deutsche Schule Mailand - Scuola Germanica di Milano

Italiano come lingua straniera alla DSM

La Deutsche Schule Mailand offre agli allievi non di madrelingua italiana corsi finalizzati all’apprendimento della lingua italiana (IaF = Italienisch als Fremdsprache / Italiano come Lingua Straniera).

I corsi sono obbligatori e organizzati per gli studenti delle classi 1-10, si tengono in piccoli gruppi, alla mattina, parallelamente alle lezioni regolari di italiano. Sono previste quattro ore di lezione alla settimana, alle quali partecipano contemporaneamente allievi principianti e di livello avanzato.

Il corso di IaF dura due anni; in casi particolari, su consiglio dell’insegnante del corso, può essere prolungato di un anno.

Gli studenti di IaF del primo e secondo anno non ricevono un voto in pagella, bensì un giudizio nel quale si precisa il livello raggiunto e quali siano le eventuali carenze da colmare. Chi frequenta il terzo anno di IaF riceve un voto in pagella dal quale può dipendere la bocciatura.

Per facilitare un’ottimale integrazione degli studenti non di madrelingua italiana nelle lezioni regolari di italiano si procede secondo il seguente percorso:

Scuola primaria

  • primo e secondo anno: generalmente gli studenti seguono esclusivamente il corso IaF.
  • terzo anno: generalmente nel primo mese di scuola gli studenti frequentano ancora il corso di IaF; da ottobre fino alla fine di gennaio seguono per due ore settimanali IaF e per le restanti due il corso regolare di italiano con la classe. Dal secondo quadrimestre partecipano esclusivamente alle lezioni di italiano con la classe.

Dalla classe 5 alla classe 10

  • Durante il primo anno gli studenti seguono esclusivamente il corso IaF.
  • Dal secondo quadrimestre del secondo anno gli allievi prendono parte alle lezioni regolari di italiano per due ore alla settimana.
  • Nei primi due anni di inserimento a tutti gli effetti nel corso regolare di italiano, le competenze linguistiche dell’allievo ricevono una valutazione maggiorata rispetto ai compagni.

CELI - Certificato di Conoscenza della Lingua Italiana

Gli alunni delle classi 11 e 12 di madrelingua non italiana che accedono alla DSM a partire dalla classe 11 (Seiteneinsteiger) frequentano il corso obbligatorio di preparazione all’esame CELI, il Certificato di Conoscenza della Lingua Italiana, riconosciuto a livello internazionale e dai Ministeri italiani degli Affari esteri e dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR).

Il corso prevede un impegno di due e/o tre ore alla settimana e chi supera l’esame finale ottiene il certificato CELI rilasciato dal CVCL (Centro per la Valutazione e le Certificazioni Linguistiche) dell’Università per Stranieri di Perugia, uno dei quattro Enti Certificatori riconosciuti dai Ministeri italiani.

Esame CELI 2019-2020

  • L’esame scritto avrà luogo martedì, 23.6.2020 a Milano.
  • L’esame orale avrà luogo nel pomeriggio dello stesso giorno.
  • Il termine per l’iscrizione all’esame è: primi di aprile 2020.

Il certificato CELI è conforme agli standard europei del gruppo ALTE (Association of Language Testers in Europe), cui appartengono anche il Goethe-Institut, la Cambridge University, l‘Alliance Française e l‘Instituto Cervantes.

A differenza di altre certificazioni, il CELI non scade. Con la certificazione CELI 3 è possibile frequentare l’Università italiana senza ulteriori esami linguistici di ammissione.

Per ulteriori informazioni, visita il sito internet dell’Università per Stranieri di Perugia / CVCL.

Deutsche Schule Mailand - Scuola Germanica di Milano
Questo sito utilizza cookie tecnici e di terze parti per monitorare e migliorare l’esperienza di navigazione. Continuando a navigare, interagendo con il nostro sito web, scorrendo le pagine o cliccando il pulsante OK si autorizza l’utilizzo dei cookie su questo sito.